Il Consiglio di Istituto è composto da:

  • rappresentanti dei genitori degli alunni iscritti e frequentanti
  • rappresentanti del personale docente in servizio
  • rappresentanti del personale non docente
  • Dirigente Scolastico

Nel suo interno questo organo collegiale elegge la Giunta Esecutiva. Il Presidente del Consiglio di Istituto è un genitore tra quelli eletti. Il Consiglio d’Istituto delibera il bilancio preventivo e il conto consuntivo e dispone in ordine all’impiego dei mezzi finanziari per quanto concerne il funzionamento amministrativo e didattico dell’Istituto. Il Consiglio di Istituto, fatte salve le competenze del Collegio Docenti e dei Consigli di Intersezione, Interclasse e di Classe, ha potere deliberante, su proposta della Giunta, per quanto concerne l’organizzazione e la programmazione della vita e dell’attività della scuola nei limiti delle disponibilità di bilancio, nelle seguenti materie:

  • adozione del regolamento interno dell’istituto deve stabilire le modalità per il funzionamento della biblioteca e per l’uso delle attrezzature culturali, didattiche e sportive, per la vigilanza degli alunni durante l’ingresso e la permanenza nella scuola, nonché durante l’uscita dalla medesima;
  • acquisto, rinnovo e conservazione delle attrezzature tecnico-scientifiche e dei sussidi didattici, compresi quelli audio-televisivi e le dotazioni librarie, acquisto dei materiali di consumo occorrenti per le esercitazioni;
  • adattamento del calendario scolastico alle specifiche esigenze ambientali;
  • criteri per la programmazione e l’attuazione delle attività parascolastiche, interscolastiche, extrascolastiche, con particolare riguardo alle visite guidate e ai viaggi di istruzione;
  • promozione di contatti con altre scuole o istituti al fine di realizzare scambi d’informazioni e di esperienze e di intraprendere eventuali iniziative di collaborazione;
  • partecipazione dell’istituto ad attività culturali, sportive e ricreative di particolare interesse educativo;

Il Consiglio d’Istituto indica anche:

  • i criteri generali relativi alla formazione delle classi;
  • all’andamento dell’orario delle lezioni e delle altre attività scolastiche alle condizioni ambientali e al coordinamento organizzativo dei consigli d’interclasse o di classe;
  • esprime parere sull’andamento generale, didattico ed amministrativo dell’istituto.

I verbali del Consiglio d'Istituto sono pubblicati nell'albo pretorio.

 

amministrazione-trasparente

AlboPretorio-logo

btn segreteria digitale

PON 14 20-quadrato

tfa

logo-iscrizioni

Inizio pagina